L’America dei Greci

Scrive Aelianus nelle Variae Historiae, libro 3, capitolo XVIII “Del discorso tra Mida il Frigio e Sileno; e le incredibili relazioni di Mida.” che: Teopompo racconta un discorso tra Mida il Frigio e Sileno. Questo Sileno era figlio di una Ninfa, inferiore per natura agli Dei unici, superiore agli Uomini e alla Morte. Tra l’altroContinua a leggere “L’America dei Greci”

Un compagno di cella

CHE COS’È L’AMOR Quando uno è arrabbiato dice cose che spesso non pensa.È una reazione spontanea,è nell’indole di ogni uomo.Quando uno è arrabbiato cerca le frasi che possono il più possibile ferire la persona alla quale sono dirette. In realtà, a conti fatti, a litigio terminato, sta più male la persona che ha ricevutoquelle frecceContinua a leggere “Un compagno di cella”

Svegliarsi poeti

In un piccolo anfratto del mio spirito poeteggio, e qualcuno nell’Italia del nord se n’è accorto. Grazie di cuore alla Bottega del Barbieri e al Grande Sandro Sardella, buon compagno di poesia e resistenze. § “Angelo Mazzei di Poggio ..viso dal sorriso complice .. voce da attore consumato .. piacevole guida per scoprire storie eContinua a leggere “Svegliarsi poeti”

La Nave Romana di Procchio all’isola d’Elba

 di Angelo Mazzei, studioso e addetto al Museo di Marciana  C’è un’incredibile nave romana al largo della spiaggia di Procchio all’Isola d’Elba. Fu recuperata su segnalazione di Elio Mazzei del luogo, grazie alle operazioni dirette dall’allora soprintendente Giorgio Monaco con l’ispettore onorario Gino Brambilla e il neonato circolo subacqueo Teseo Tesei, il 29 maggio delContinua a leggere “La Nave Romana di Procchio all’isola d’Elba”

Lo Spirito – Relativo a se stesso

«Fede è sustanza di cose speratee argomento de le non parventi,e questa pare a me sua quiditate» (Paradiso XXIV, 64-66) La domanda su cosa sia la fede lasciamola da ultima. Interroghiamoci sulla risposta. Essa risponde del pensiero dal pensiero. Con voce non particolare, individuale, effimera. Ma con una voce del pensiero là fuori, quello universale,Continua a leggere “Lo Spirito – Relativo a se stesso”

Dell’ignoranza emotiva e i diversamente intelligenti

Una volta quando c’era uno – per cosí dire – diversamente intelligente, il branco dei normali lo bullizzava, lo prendeva in giro, a pallonate, a scappellotti. Oggi per fortuna c’è il DSM V, cosí succede come al figlio dell’amica del mio amico, che ha la Sindrome col nome straniero di un tale. Dice: se laContinua a leggere “Dell’ignoranza emotiva e i diversamente intelligenti”